La tragedia di Siena e la fondamendale importanza dei controlli medici.

campo calcio meazza_280xFreeTragedia su un campo di calcio ad ad Abbadia San Salvatore, al confine tra le province di Siena e Grosseto.

Matteo Roghi, 14 anni, di Foiano della Chiana, vicino Arezzo, è morto durante una partita tra la squadra di Foiano, nella quale militava, e la ‘Amiata’ di Abbadia S. Salvatore, colpito da un malore. E’ stato soccorso, anche con l’aiuto di un defibrillatore, e trasportato al vicino ospedale, ma non c’è stato nulla da fare.

Il ragazzo aveva giocato tutto il primo tempo senza, secondo quanto appreso, avere avuto alcun malessere.

La dinamica

Pochi minuti prima di morire Matteo Roghi aveva segnato il goal del pareggio 2-2 per la sua squadra. Subito dopo c’e’ stato il fischio di fine partita dell’arbitro: il ragazzo ha fatto in tempo ad esultare per il risultato e poi si è accasciato a terra.

Da bordo campo subito si sono accorti che si trattava di qualcosa di grave e a prestare i soccorsi sono intervenuti anche alcuni genitori dei ragazzi, tra cui un’infermiera.

I genitori di Matteo non erano al seguito della squadra e hanno raggiunto Abbadia San Salvatore appena avvisati dell’accaduto.

All’ospedale i tentativi di rianimare il giovane sono durati quasi un’ora, ma non c’è stato niente da fare. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta. Il pm ha disposto l’autopsia.

Questo terribile episodio per sottolineare la fondamentale importanza delle visite medico sportive, che devo essere eseguite nel modo più approfondito possibile e con cadenze regolari.

La visita medica per l’attività NON agonistica ha validità di un anno e nonostante la legge non lo imponga è sempre meglio effettuare anche l’ elettrocardiogramma.

My Wellness key. Let’s move!

 

 

 

MyWellness key di Technogym

Cos’è la mywellness key?
Mywellness key è un dispositivo portatile che misura l’attività fisica, stimolando a muoversi di più giorno dopo giorno e migliorando così il livello di benessere.
La mywellness key misura l’intensità e la durata dell’attività fisica nel corso della normale vita quotidiana, ovunque ci si trovi: a casa, in palestra, al lavoro e nel tempo libero.
Fornisce un feedback visivo immediato stimolandoti costantemente e indicandoti gli obiettivi quotidiani.
Indossa la mywellness key tutti i giorni e monitora i risultati dal PC, collegandoti a mywellness.com
mywellness key migliora così lo stile di vita, la salute e l’umore.

Come funziona la mywellness key?
Imposta l’obiettivo personale e registra l’attività fisica svolta.
La mywellness key tiene traccia di ogni movimento eseguito nella vita di ogni giorno e in palestra. In base allo stile di vita e ai parametri personali assegna un obiettivo personalizzato, che motiverà a muoversi di più e migliorare il livello di benessere.
E’ sufficiente indossare la chiave ogni giorno.
Misura il livello e l’intensità dell’attività fisica.
Indossando la mywellness key, l’accelerometro interno misura la quantità di attività fisica svolta nella vita quotidiana.
Inserendo la mywellness key in una macchina Technogym, misura la quantità di esercizio fisico svolto in palestra.
Supervisiona i progressi.
Quando ti colleghi su mywellness.com ottieni il quadro completo dei progressi effettuati nel corso della giornata e della settimana.
Potrai trovare consigli specifici basati sulle performance e rivedere il programma di allenamento in base alle esigenze.

Richiedi maggiori informazioni o una prova pratica telefonando al 0332/1810073 o contattandoci via mail info@athleia.it